Home » Toscana, il nuovo Atlante degli itinerari in bici

Toscana, il nuovo Atlante degli itinerari in bici

a cura di Lia D'Angiolino
953 visualizzazioni
Toscana itinerari su due ruote

Il fascino delle due ruote continua a crescere e sempre più persone scelgono la bicicletta per gite e vacanze più o meno lunghe. Propositiva nell’offrire nuovi servizi turistici, l’Agenzia Toscana Promozione Turistica, insieme a Fondazione Sistema Toscana e all’Assessorato al Turismo, segue questo trend presentando L’Atlante del bike, una rete di percorsi ed itinerari mappati e con servizi accurati per circa 20.000 chilometri, spaziando fra borghi, mare, colline, montagne, per scoprire le varie bellezze della regione pedalando. Partendo dall’analisi degli itinerari esistenti, si è composto un nucleo ad oggi di 149 percorsi visibili e fruibili su VisitTuscany.com alla pagina www.visittuscany.com/it/temi/in-bicicletta/. Ma è solo l’inizio, perché l’inserimento sul portale è in progress e continuerà nei prossimi mesi, accrescendone il numero. Le proposte sono organizzate in modo chiaro, con l’elenco dei percorsi che mostrano subito la destinazione – dalla Val d’Orcia alla Maremma, dalla Costa degli Etruschi alla Via Francigena, dal Sentiero del fungo alla Via dell’Olio e così via – e la lunghezza in chilometri. Inoltre, si possono applicare filtri con pratici menu a tendina, in base al Dove (ossia Località, Territori e Paesaggi), al Tipo di bici (gravel, mountain bike o strada), e alla Difficoltà, suddivisa in base a Impegno fisico e Difficoltà tecnica. E non è tutto, si può scegliere anche in base a lunghezza (da 0 a 250 km), tipo di itinerario (ad anello, panoramico, per famiglie, treno+bike, ecc), durata (da un giorno a una settimana), temi (sport, romantico, arte, lgbtq+ friendly, cibo e vino, terme, ecc). Insomma, una “enciclopedia” della Toscana in bicicletta da consultare comodamente e trovare la soluzione più adatta a noi per godere al meglio del patrimonio della regione attraverso l’esperienza ciclistica.

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento