Home » Il buon paese

Il buon paese

a cura di Giulia Macrì
1,3K visualizzazioni
puglia

Inside Polignano a Mare, dove la “felicità interna lorda” si misura con la formidabile enogastronomia locale e a “La Cantina del Vino” un aperitivo può rendere il quotidiano straordinario

Non è per fare una battuta che a proposito del bellissimo borgo pugliese parliamo di “felicità interna lorda”: la bellezza del sito naturalistico, l’unicità della posizione, le tradizioni, l’ospitalità e   hanno fatto di Polignano a Mare una delle destinazioni turistiche più amate d’Italia, ma qui, quando torna la calma dopo l’euforia dell’alta stagione, i polignanesi riconquistano gli spazi e il tempo della “loro” cittadina,  la vita torna a scorrere autentica e tranquilla… e ancora più bella! Parola di chi scrive, che c’è stato “fuori stagione” e ha vissuto un quotidiano a misura d’uomo, ma sempre speciale: di cielo e di mare incredibilmente spettacolari, di cordialità e caffè sospesi, di sapori straordinari e immancabilmente genuini. Perché la qualità non è una strategia commerciale ma è un’esigenza di vita, che “fa” la qualità della vita. Quindi anche un aperitivo, a mezzogiorno o nel tardo pomeriggio, condiviso con gli amici di sempre, o con nuove compagnie, può rendere l’ordinario straordinario.  Per esempio, alla Cantina del Vino, che è molto di più di quel che indica la sua insegna: qui, una degustazione può trasportarvi in più di una dimensione del gusto, dalla genuinità di un “piccolo mondo antico di Puglia”, a un mood contemporaneo che spazia anche oltre i confini nazionali. Insomma, oggi è un’enoteca da intenditori, una bottega da buongustai, che tuttavia non ha perso l’identità originale di rivendita di vino sfuso e soprattutto la genuinità dei prodotti selezionati, che sono destinati a tutta la clientela, locale e non, per tutte le occasioni, speciali e non. La scelta delle etichette è frutto di ricerca e grande conoscenza e la selezione dei prodotti tipici è espressione del territorio.

Tommaso Chiarella con il papà contano su un’esperienza pluridecennale e sua una vocazione naturale, ed è in base a queste che propongono ottimi vini sfusi per il gusto del bere quotidiano e un’offerta di etichette di vini imbottigliati, accuratamente selezionate sia tra i produttori della Puglia, sia dal resto dello stivale, che dell’estero. Quindi oltre a un delizioso Susumaniello, facile che in fresco o fra gli scaffali possiate trovare anche un eccellente Chablis, un nostrano Franciacorta, o un nobile Champagne… Il consiglio, a questo punto, è di procedere a uno o se possibile più assaggi, meglio se guidati da Tommaso, oste gentile, discreto, di poche parole ma generoso di proposte di abbinamento: già, perché in negozio, appesi, esposti, stipati, ci sono anche formaggi, salumi e affettati squisiti – ma anche taralli, friselle, olive, conserve, olio extravergine di oliva, paste, tipicità e dolciumi – selezionati con i medesimi criteri di pregio e artigianalità propri della cantina. Lasciatevi consigliare, guidare, avvolgere dai profumi (inebrianti!), conquistare da sorsi di rossi, bianchi o rosè, fermi o frizzanti, sedurre da bocconi saporiti di Puglia e d’oltremare… potrete così scegliere più consapevolmente la bottiglia o il prodotto giusto per voi; ma intanto, oltre a una memorabile degustazione, avrete fatto anche un’indimenticabile esperienza di amicizia e condivisione. A Polignano è così!

LA CANTINA DEL VINO

Via Rosa, 5 – Polignano a Mare (Bari)

Tel.: 080 40 31 759 – Cell.:338 31 78 570

FB: lacantinadelvinopolignano 

IG: @lacantinadelvino

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento