ricette
Home » Cotolette di pesce spatola con salsa di pane alla menta di Aurelio Carraffa

Cotolette di pesce spatola con salsa di pane alla menta di Aurelio Carraffa

a cura di Giulia Macrì
1k visualizzazioni

Ricetta di Aurelio Carraffa| Foto di Antonella Aravini

Spatola, bandiera o sciabola che dir si voglia a seconda delle denominazioni regionali, questo è un pesce povero della famiglia del pesce azzurro, tra i più riconoscibili per l’inconfondibile aspetto nastriforme, la livrea argentea e la pelle priva di squame. Vive a grandi profondità (solo in primavera si avvicina alle coste ed è per questo che si pesca più abbondantemente ed è più disponibile al mercato), è diffuso nel Mediterraneo, in particolare tra Campania, Calabria e Sicilia. Nello stretto di Messina, infatti, è un’autentica specialità. Grazie alla sua carne bianca dal sapore molto delicato e ai filetti completamente privi di spine è particolarmente adatto ai bambini e si presta a essere cucinato in svariati modi: richiede brevi cotture e la sua foggia lo rende estremamente versatile per diverse preparazioni, dagli involtini, alle scaloppine, fino alle “bistecche” (mantenendo la pelle attaccata) o alle cotolette, come queste, al profumo di Sicilia, proposte dal nostro Aurelio Carraffa, “cuciniere” e insegnante presso la sua scuola di cucina Mamà Mediterraneum , produttore di conserve artigianali e “speziale” nella sua drogheria gourmet Mama Food&Mood e… molte altre cose, che scoprirete conoscendolo!

Hai preparato questa ricetta?
Taggaci su Instagram @ItalianFlavourMag

Ti potrebbe interessare anche

Lascia un commento